Chi siamo

Siamo un'azienda di ricerche di mercato che da quarant'anni dà voce e forma al pensiero di milioni di persone nel mondo. Esplorando ed indagando evidenziamo le potenzialità dei mercati ed i loro andamenti.

La nostra offerta

Sappiamo che ogni individuo è di volta in volta cittadino, utente e consumatore. Per questo crediamo che la specializzazione sia un elemento chiave per garantire alti standard qualitativi ai nostri Clienti.

Leader globale

Siamo leader nel settore delle ricerche ad hoc e siamo la terza società di ricerca a livello globale. Attualmente siamo presenti in 87 paesi e gestiamo oltre 5 mila clienti nel mondo.

News e Pubblicazioni

Le ultime novità dal mondo Ipsos

Il disordine crescente: l’Italia tra crisi della leadership e turbolenze internazionali

Da quest’anno Ipsos Flair, la nostra pubblicazione che dal 2011 espone il punto di vista di Ipsos sulla situazione del paese letta di volta in volta con gli occhiali dell’elettore, del cittadino, del consumatore si fa doppio. Infatti a partire da quest’anno aggiorneremo Flair due volte l’anno, occupandoci della situazione politica ed economica e dei comportamenti dei consumatori e della comunicazione.

Questo è il primo aggiornamento del 2016, dedicato allo scenario politico-economico che vede svilupparsi il disordine che avvolge il nostro paese, come avevamo suggerito nell’edizione annuale di Flair agli inizi di quest’anno.


I flussi migratori, il terrorismo e la Brexit nello scenario internazionale; la contrazione delle attese per la crescita, il calo di fiducia dei consumatori in confronto all’inizio dell’anno, la difficile situazione politica e la divisione che attraversa il paese rispetto al referendum sul piano interno. Tutto spinge verso una situazione difficile, tesa, disordinata.


Proprio per questo abbiamo voluto intitolare la prima edizione intermedia di quest’anno: Il disordine crescente: l’Italia tra crisi della leadership e turbolenze internazionali. 

05 Ago 2016

Ipsos Mystery Shopping

Il Mystery Shopping è una metodologia tradizionale di misurazione della qualità nei punti vendita e nella fornitura di servizi. Ipsos Loyalty, che è stata tra i primi a offrire questo servizio, sta continuamente sviluppando e migliorando il suo approccio grazie anche all’uso di smartphone che consentono la geolocalizzazione e l’invio di foto e filmati in tempo reale e alla disponibilità di una piattaforma per la raccolta dei dati e il reporting. Stiamo inoltre ampliando la nostra offerta con servizi come il Mystery Order su web e i mystery su social network. I servizi Ipsos di Mystery Shopping aiutano i clienti a sviluppare scenari di visita personalizzati, stabilire criteri di valutazione e punteggi, analizzare i risultati complessivi e caso per caso e identificare le misure correttive necessarie. 

04 Ago 2016

Marketing Innovation Hub: Dall’e-commerce al social commerce

Il 28 settembre 2016, alle 9.30 presso l’Università di Milano-Bicocca,  si terrà il secondo convegno del think tank Marketing Innovation Hub, nato dalla collaborazione di Ipsos, Criet e ilFAC-TBS Group dal titolo "Dall’e-commerce al social commerce. Quali effetti sulle performance aziendali?"

Durante il convegno, saranno presentati, in un’ottica cross-country, gli elementi su cui si basano le e-strategy ad oggi maggiormente diffuse, il ruolo assunto dai social media e i benefici ottenibili grazie all’adozione del social commerce.

La partecipazione all’evento è gratuita previa iscrizione al seguente indirizzo mail:marketing.innovation.hub@unimib.it.

Oltre ai risultati della ricerca, il convegno sarà anche l’occasione per presentare il progetto Marketing Innovation Hub – A Professional & Academic Think Tank, il quale si propone di mettere a sistema conoscenze ed esperienze di imprese, esperti di comunicazione e mondo accademico per analizzare e valutare i cambiamenti nelle attività di marketing indotti dalla trasformazione digitale di molteplici processi aziendali.

 

03 Ago 2016

Ipsos View 2016

Ipsos Views Series è stata ideata per fornire ai nostri clienti e stakeholder un nuovo punto di vista e una nuova prospettiva sul mondo della ricerca, sui consumi e sui compartamenti di acquisto e fruizione dei media del consumatore del nuovo millennio. 

I primi tre documenti, redatti a partire da gennaio, includono:

  • una guida essenziale ai Big Data e alle Neuroscienze e un summary report della indagine Ipsos sul pericolo delle percezione: Perils of Perceptions
  • nuove analisi e spunti di riflessione per capire in profondità e interagire con il consumatore del futuro
  • Point of view su come le nuove tecnologie stia cambiando il modo di fare ricerca

 

25 Lug 2016

Ipsos lancia Insight Cloud: un accurato ecosistema di insight

In un’era digitale inondata di informazioni, per assicurarsi il successo, i responsabili di azienda hanno bisogno di un sistema informativo che vada oltre i dati.

Riconoscendo la crescente esigenza di trovare informazioni rilevanti e dare loro un senso, Ipsos ha sviluppato Insight Cloud, una piattaforma sempre on per un sistema informativo in continua interazione. La soluzione su base cloud facilita il processo di cura degli insight ottenuti da molteplici fonti e reinventa la connessione, condivisione ed attivazione degli insight all’interno dell’organizzazione del cliente.

Il nostro settore sta cambiando” commenta Jacquie Matthews, Amministratore Delegato di Ipsos UU, che continua: “In quest’epoca di ubiquità dei dati, abbiamo bisogno di fornire qualcosa di più di informazioni ai nostri clienti. Ciò di cui abbiamo bisogno è una fonte di ispirazione. La nostra cura in Insight Cloud significa fare leva sulla tecnologia, e cosa più importante, sulle persone giuste, per dare un senso a queste informazioni trasformandole in insight che alimentano creatività, innovazione e idee vincenti.”

Insight Cloud permette ai clienti di:

•          Prendere decisioni più veloci e passare ad iniziative di mercato in modo più rapido

•          Vedere la conoscenza attraverso le lenti delle domande di business

•          Costruire una cultura dell’apprendimento e mettere esperti in collegamento per una migliore riflessione comune

•          Comprendere che cosa è stato imparato nelle altre unità aziendali ed evitare di replicare gli stessi progetti

•          Risparmiare tempo e risorse con un accesso veloce alle informazioni più importanti

Organizzazioni in continuo processo di apprendimento hanno bisogno di andare oltre il livello progettuale,” ha aggiunto Rollo McIntyre, Responsabile Globale Innovation presso Ipsos UU, che continua: “Noi ci prendiamo cura di un ecosistema vivente di insight e osservazioni per i clienti per vedere che cosa sanno e che cosa non sanno, per costruire sulle informazioni esistenti e accelerare il processo di apprendimento.

Nell’ultimo anno Insight Cloud è stato testato con progetti pilota con i clienti e fa leva sugli esistenti sistemi di gestione della conoscenza – per ispirare, non informare.

29 Giu 2016

The Most Influential Brands 2016

CHE COSA E’ UNA MARCA?

E’ un nome. Un simbolo. Un concetto. Un’esperienza. Un modo di vivere. E molto, molto altro.
La gran parte della nostra vita è “brandizzata”. Dall’automobile che si guida, al telefono che si usa, dal caffè che si beve, al pezzo di plastica per pagare tutto questo. Nel mondo onnipresente delle marche, alcune si distinguono dalla massa, perché riescono a creare qualcosa di più di una semplice esperienza e perché riescono a suscitare qualcosa di più di una reazione emotiva. Queste marche hanno Influenza. E in alcuni casi, questa influenza ha davvero cambiato il nostro mondo.
Abbiamo definito e misurato i vari driver dell’Influenza, e in questo documento vi offriamo una overview sulle grandi marche che più influenzano gli italiani.

MA CHE COSA È L'INFLUENZA? E COME LA DEFINIAMO E LA MISURIAMO?

Essere influenti significa avere un effetto, un impatto sulla vita delle persone. Le marche più influenti sono parte della nostra vita quotidiana, della nostra routine e, in definitiva, contribuiscono a rendere la vita migliore, più interessante e più significativa. Essere influenti non è un compito facile.
Per essere influenti bisogna essere rilevanti e avere un impatto sul modo in cui le persone vivono. L’Influenza suscita forti reazioni emotive, ispira l'azione, e crea qualcosa con cui le persone si identificano. Le marche più influenti sono importanti nel nostro mondo perché sanno cosa è importante per le persone e riescono dunque a stabilire questa connessione.

 

STUDIANDO L'INFLUENZA, ABBIAMO IMPARATO ALCUNE COSE

Che cos’è l’Influenza e come si misura? Cosa Guida il successo delle marche più influenti? 

La risposta non è così semplice. L'influenza è complessa, e ci sono diversi fattori che entrano in gioco. Per lo studio Most Influential Brands, sono state indentificate cinque dimensioni chiave che contribuiscono all’Influenza. Queste cinque dimensioni sono: Trust (fiducia, affidabilità), Engagement (coinvolgimento), Corporate citizenship (impegno e ruolo sociale), Leading edge (innovazione, capacità di far tendenza), Presence (presenza).

 

22 Giu 2016